COLLABORAZIONI
TECNICHE E OPERATIVE

Difly si avvale di partnership tecniche e operative per lo sviluppo dei propri droni in un’ottica di innovazione tecnologia.

PARTNERSHIP
Tecniche

Per realizzare prodotti dall’alto contenuto tecnologico DIFLY si avvale di partner tecnici di primo livello per la produzione dei propri mezzi. In particolare la componentistica stampata in 3D è prodotta da Skorpion Engineering, mentre le parti in carbonio sono prodotte da Dallara Compositi.

I pannelli fotovoltaici installati sui droni DIFLY derivano dalle più moderne ricerche effettuate dal CNR. Infatti da tempo il team DIFLY collabora col gruppo di ricerca di IMEM – CNR di Parma per l’installazione di pannelli fotovoltaici ad altissimo rapporto Potenza / peso su droni ad alta autonomia di volo.

PARTNERSHIP
Operative

DIFLY collabora con il Comune di Parma all’interno del “Progetto Parma Futuro Smart” in ottica di controllo urbanistico, dissesto idrogeologico e monitoraggio inquinanti ambientali. Infatti per tutto il 2018 e 2019 saranno effettuate campagne di acquisizioni dati per valutare criticità a livello urbanistico e ambientale.
DIFLY collabora con l’Istituto Tecnico Tecnologico per geometri “Camillo Rondani” per effettuare attività di alternanza scuola – lavoro per studenti delle classi quarta e quinta al fine di formare i tecnici del futuro sull’utilizzo delle più moderne tecnologie a loro disposizione.
DIFLY collabora con l’Università di Parma in ottica di mutuo scambio di competenze e trasferimento tecnologico
DIFLY collabora con la scuola certificata ENAC ICAROS SCHOOL e FormaFuturo. Grazie a questa collaborazione è nata l’unica scuola di abilitazione al pilotaggio di mezzi SAPR di ogni categoria a Parma.

LONG LASTING FLYING
la futura generazione dei droni